Mito e Natura: serata d'arte al MANN Events

Ci sono settimane in cui si susseguono eventi interessanti a cui è difficile rinunciare e, per questo, martedì pomeriggio, pur essendo appena rientrati da un breve viaggio –  tempo utile per disfare i bagagli e prepararci – ci siamo recati al Museo Archeologico di Napoli per assistere alla preview della mostra Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei, promossa dalla Soprintendenza Pompei e dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli con la casa editrice Electa. Fin dai tempi del liceo la storia dell’arte ci ha sempre appassionati, forse proprio per l’imprescindibile legame con il costume e lo stile: i designer e gli stilisti più creativi sono infatti quelli che da sempre amano e studiano le diverse correnti e impreziosiscono le proprie creazioni con rimandi ripescati dal passato. L’esposizione, da ieri aperta al pubblico, arriva contemporaneamente a Napoli e agli Scavi di Pompei, per celebrare, in modo nuovo e peculiare il ruolo della natura nell’arte e nell’architettura. Nella meravigliosa Sala della Meridiana del MANN l’allestimento ha messo in luce circa 100 reperti tra oggetti preziosi, gioielli, statue, terrecotte e vasi della cultura magno greca, ellenistica e romana, che sottolineano nella foggia e nei decori, il rapporto imprescindibile tra gli déi e la madre terra. Per l’occasione sono stati riaperti al pubblico i due giardini del Museo, arricchiti da pergolato di viti, rose e frammenti scultorei ed stato piacevole trattenersi con amici accorsi all’evento che, a fine serata, si è strasformato in un elegante happening cittadino!  Per visitare la mostra avete tempo fino al 15 giugno 2016 a Pompei e fino al 30 settembre 2016 al MANN. Per info: mostramitonatura.it

kkk

La Sala della Meridiana

La Sala della Meridiana

3

Pittura: paesaggio bucolico con Paride pastore

kkjj yu jv

lll

Anforisco detto Vaso blu: eroti vendemmianti

gd

llkkk

Corona aurea a foglie di quercia

fdx

Lastra tombale dipinta: un giovane si tuffa nel mare

Finger food per l'happening

Finger food per l’happening

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *