Csaba dalla Zorza presenta Napoli in Bocca Events

Ammiriamo Csaba dalla Zorza da tempo, e siamo stati molto felici di partecipare alla presentazione del suo libro Napoli in Bocca che si è tenuta ieri in città. Un’opera che, come lei stessa ha precisato, non riguarda esclusivamente ricette, ma racconta, alla stregua di un romanzo, la vita di tante donne alle prese con una cucina semplice, genuina, eppure di grande gusto e creatività costituita da pochi ingredienti, prettamente di stagione. Un elemento imprescindibile che caratterizza questi piatti è la convivialità, legata al piacere di vivere la tavola oltre l’atto del mangiare, tipica dell’Italia e in particolare di quella del sud, invidiata dal resto del mondo. All’incontro, il giovane editore Francesco Mondadori ci ha tenuto a sottolineare il lavoro di gruppo che c’è dietro al prezioso volume, rielaborazione di un ricettario degli anni ’70 scritto da Csaba con l’ausilio di Chiara Lima, anima della scuola di cucina “Mamma Agata” di Ravello. Così è stato possibile realizzare anche la traduzione in napoletano – oltre all’italiano e all’inglese – del testo, arricchito dalle illustrazioni a colori di Rodo Santoro, famoso disegnatore greco-napoletano. Location ideale per la presentazione la pizzeria che porta lo stesso nome del volume “Napoli in bocca”, appunto, il cui titolare Antonio Esposito si è cimentato insieme a Csaba e a Francesco in un impasto per pizza a 6 mani. Ottimo il buffet a base di piatti della tradizione napoletana, ispirato alle 84 ricette del libro: pasta alla genovese, soffritto, parmigiana di melanzane, gattò di patate, frittata di maccheroni, fritture…


We admire Csaba della Zorza since long time, and we were very happy to participate in the presentation of her book in Naples “Napoli in bocca”. A work which, as she pointed out, is not just about recipes, but, like a novel, also about the lives of many women struggling with simple cuisine, consists of few ingredients, strictly seasonal. An essential element that characterizes these dishes is the conviviality, over the act of eating, typical of Italy and in particular the South. At the meeting, the young publisher Francesco Mondadori emphasized the team work behind the precious book, reworking of a 70s cookbook written by Csaba with the help of Chiara Lima, teacher of the School kitchen “Mamma Agata”, who translated the text into Neapolitan, third language in addition to Italian and English and enriched with color illustrations of Rodo Santoro, famous greek-Neapolitan designer. Ideal location the pizzeria “Napoli in bocca” – same name of the book – in the heart of the city and great Neapolitan tradition buffet, inspired by the 84 recipes in the book.

243678

9

‘A frittata mbuttunata

10

‘E crucché ‘e patane

11

‘A zuppa ‘e zuffritto

12

Francesco Mondadori

141516

20


Comments

  1. WOW! Che belli che siete tutti! <3

  2. I piatti preparati hanno un aspetto buonissimo: alla prossima presentazione vengo anche io! 😉

  3. Presentare il libro di ricette partenopee a Napoli mi sa che ha tutto un altro sapore, vero Csaba? 😉

  4. Ho comprato il libro che sfoglio continuamente! Peccato non sapevo della presentazione :(

  5. Ragazzi non potevate mancare alla presentazione di Csaba: siete un trio meraviglioso!

  6. Simpaticissimo l’impasto della pizza di gruppo… Una fetta si può avere? Hahahaha

  7. Quanta allegria a Napoli. Dovrebbero essere sempre così le presentazioni di libri.

  8. I miei blogger preferiti con la food writer preferita. Grandi!

  9. Che bello questo post. Glamour e folklore insieme 😉

  10. Terry Blanco Says: novembre 28, 2015 at 11:42 am

    Grazie per la dritta Twins: sarà un regalo di Natale ideale per mia madre che ama tanto la cucina tradizionale 😀

  11. Come è invitante quella pizza. L’ha fatta davvero Csaba?!

  12. Csaba è dolcissima. PS: dove si trova precisamente la pizzeria?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *