Satellite, il Salone del Mobile young Decor

Come esperti di design siamo stati contattati dalla redazione delle Ferrovie dello Stato per scrivere un pezzo sul numero speciale Freccia Design dedicato al Salone del Mobile. Ci siamo occupati in particolare del padiglione young, il Satellite – incentrato sui nuovi materiali – che ospita le giovani proposte. I numeri sono sorprendenti: 700 partecipanti ogni anno per un totale di 10.000, 270 scuole di design internazionale, ma soprattutto la possibilità di far entrare in contatto giovani creativi con i più importanti imprenditori e talent scout riuniti a Milano.

2 pezzo FD

 

Il primo premio quest’anno è andato allo Studio Philipp Beisheim (Germania) per “Inflatable Sidetable”, un tavolo gonfiabile che nasce come risposta alla società dei consumi, e utilizza un tessuto a base di silicio altamente resistente, Hypalon, impiegato in campo industriale.
Secondo premio a Bouillon (Giappone) per “Warm Stool”; terzo premio allo Studio Nito (Germania) per “Bobina Chair”.

I vincitori 2016 (Ph. Andrea Mariani)

I vincitori 2016 (Ph. Andrea Mariani)

Per tutti i giovani designer che volessero partecipare all’edizione 2017, abbiamo domandato alla signora Marva Griffin, Curator-organizzatore del SaloneSatellite, come vengono selezionati:  “Ai ragazzi under 35 che avranno inviato la proprio candidatura, nel mese di ottobre, il comitato composto da 12 membri, indica le regole per poter accedere alle selezioni, richiedendo due o tre immagini relative a lavori precedentemente realizzati. Avvenuta la selezione, a distanza di sei mesi circa arrivano i prototipi dei prodotti che saranno esposti, e che devono essere assolutamente degli inediti, quindi mai commercializzati prima”. Amici creativi, vi aspettano!

Marva Griffin

Marva Griffin

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *